Procedimenti amministrativi

S.C. Manutenzione patrimonio edilizio strutture territoriali

Accesso agli atti di propria competenza

Trasmissione degli atti richiesti a fronte della sussistenza dei presupposti per l'avvio della procedura

S.C. Manutenzione patrimonio edilizio strutture territoriali

Affidamento di contratti pubblici per forniture di beni e servizi, nei casi di cui all'art. 57 del D.Lgs. 163/2006

Procedura negoziata per l'affidamento ad un operatore economico determinato e stipula contratto, nelle forme indicate nel regolamento aziendale per l'acquisizione di beni e servizi in economia

S.C. Manutenzione patrimonio edilizio strutture territoriali

Affidamento diretto o confronto concorrenziale tra meno di 5 ditte per forniture di beni e servizi di importi inferiori a 40.000 euro al netto di iva

Aggiudicazione e stipula contratto, nelle forme e modalità indicate nel regolamento aziendale per l'acquisizione di beni e servizi in economia

S.C. Manutenzione patrimonio edilizio strutture territoriali

Affidamento in economia di contratti pubblici per forniture di beni e servizi, nelle materie di competenza

Procedura negoziata per individuazione del soggetto affidatario e aggiudicazione e stipula contratto, nelle forme indicate nel regolamento aziendale per l'acquisizione di beni e servizi in economia

S.C. Manutenzione patrimonio edilizio strutture territoriali

Avvio procedura in economia mediante cottimo fiduciario per affidamento di contratti pubblici per forniture di beni e servizi, nelle materie di competenza

Predisposizione determinazione a contrarre su proposta e motivazione del Responsabile del procedimento

S.C. Manutenzione patrimonio edilizio strutture territoriali

Nomina Commissione aggiudicatrice ex art. 84 del D.Lgs. 163/2006 in caso di affidamenti mediante cottimo fiduciario secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa

Predisposizione determinazione di nomina da parte del Responsabile del procedimento

S.C. Manutenzione patrimonio edilizio strutture territoriali

Procedimento di dismissione di beni mobili dichiarati fuori uso

Dichiarazione di fuori uso di beni mobili non più utilizzabili/idonei (su richiesta di ritiro da parte dei Responsabile dei Servizi utlizzatori e Dichiarazione di non riparabilità da parte delle Strutture competenti) e approvazione redazione Verbale dei beni da alienare